download area clienti
 
 
Le caratteristiche di un potente ma semplice sistema per la creazione della tua applicazione di supervisione.
 Utilizzare il menù in basso a sinistra e/o le freccie per spostarsi tra le varie pagine
L'applicazione Navis
L'ambiente di sviluppo
Cos' un'applicazione
La finestra principale
I files

I Forms (le finestre)
Caratteristiche
Form child
Form popup
Importa ...

I Tags (le variabili)
Cosa sono
Real, Boolean, String ...
Internal, Field, Reference ...
Importa/Esporta ...

I Controlli Grafici
Di Base
Avanzati
Raggruppati

I Link
Cosa sono
I Links di animazione
I Links di interazione
Strumenti

La Programmazione
Il linguaggio
Gli Eventi
Funzioni di sistema

L'infrastruttura
La comunicazione
Gli allarmi
I Trends
I Databases
Gli utenti
La rete Navis
Il Server Web (Http)

L'infrastruttura I Trends

L'infrastruttura prevede un sistema per la gestione dei trends potente e facile da configurare. Come per gli allarmi, la registrazione storica (log) di un segnale è una proprietà di un tag, come si vede dalla figura seguente.

Dichiarata la volontà di registrare l'andamento storico del valore del tag, bisogna definire la modalità di visualizzazione, la pagina o pagine di trends dove il suo tracciato deve comparire, i colori ecc. La visualizzazione dello storico dei trend si organizza per pagine. Chi configura l'applicativo ha piena libertà nello scegliere la modalità di presentare le curve, in termini di raggruppamenti (pagine), colori, spessori, griglia, assi.

Ogni pagina è configurabile separatamente.

Per aggiungere un trend ad una pagina sarà sufficiente selezionare il tag voluto dalla lista dei tags per cui è prevista la registrazione storica.

In fase di inserimento della nuova curva, è possibile definire la modalità di assegnamento di alcuni parametri di visualizzazione, in funzione del tag associato alla curva..

Ogni curva visualizzata è configurabile separatamente.

La sorgente di dati, (Trends Data Source - TDS) che contiene lo storico dell'andamento del segnale viene impostata automaticamente. E` possibile comunque creare curve manualmente, associando dei TDS generati in qualsiasi directory visibile nella rete, e quindi anche da altre applicazioni, operanti su altri computers.

 

L'infrastruttura I Trends


Copyright © 2000-2008 Principia S.n.c. - Tutti i diritti sono riservati webmaster@principia.it
DHTML Menu / JavaScript Menu - by OpenCube

Cirkadia's iNavigate DHTML Menus Copyright © 2000-2001 Cirkadia Ltd.