download area clienti
 
 
Le caratteristiche di un potente ma semplice sistema per la creazione della tua applicazione di supervisione.
 Utilizzare il menù in basso a sinistra e/o le freccie per spostarsi tra le varie pagine
L'applicazione Navis
L'ambiente di sviluppo
Cos' un'applicazione
La finestra principale
I files

I Forms (le finestre)
Caratteristiche
Form child
Form popup
Importa ...

I Tags (le variabili)
Cosa sono
Real, Boolean, String ...
Internal, Field, Reference ...
Importa/Esporta ...

I Controlli Grafici
Di Base
Avanzati
Raggruppati

I Link
Cosa sono
I Links di animazione
I Links di interazione
Strumenti

La Programmazione
Il linguaggio
Gli Eventi
Funzioni di sistema

L'infrastruttura
La comunicazione
Gli allarmi
I Trends
I Databases
Gli utenti
La rete Navis
Il Server Web (Http)

L'infrastruttura Gli allarmi

Navis mette a disposizione un sottosistema per la gestione degli allarmi attivi e storici.

Il sistema gestisce automaticamente la normale sequenza di riconoscimento e registra in un database tutti gli eventi associati all'evoluzione di un allarme. La presentazione degli allarmi può essere creata con gli strumenti messi a disposizione dal sistema cioè, forms, controlli grafici, funzioni di sistema e tags, presentandoli a video nel modo voluto. Navis possiede comunque un potente sottosistema pronto all'uso per la presentazione degli allarmi, attivi e storici. La finestra a lato permette la configurazione di questi due ambienti.

Gli allarmi sono associati ai tags, cioè l'insorgenza di un allarme è legata al particolare valore di un tag. Nelle due figure seguenti vediamo le proprietà di un tag boolean e real rispettivamente, relative alla configurazione dell'allarme associato.

Navis prevede inoltre la configurazione dei gruppi di allarme. Sono configurabili fino a 32 gruppi ed ogni allarme può appartenere a zero o più gruppi. L'appartenenza di un allarme ad un particolare gruppo lo potrà qualificare nel modo appropriato, ed inoltre permetterà la manipolazione e la presentazione degli allarmi in funzione dell'appartenenza o meno ad un gruppo.

L'immagine seguente mostra la finestra utilizzata per la configurazione dei gruppi di allarme per una applicazione.

Di seguito vediamo la finestra per definire l'appartenenza di un allarme ad uno o più gruppi.


L'infrastruttura Gli allarmi


Copyright © 2000-2008 Principia S.n.c. - Tutti i diritti sono riservati webmaster@principia.it
DHTML Menu / JavaScript Menu - by OpenCube

Cirkadia's iNavigate DHTML Menus Copyright © 2000-2001 Cirkadia Ltd.